• Italiano
  • English
10-06-2019

Arriva l'ecobonus per i veicoli ibridi

Arriva l'ecobonus per i veicoli ibridi

L’acquisto di auto a basso impatto, elettriche pure e auto ibride, è supportato dal contributo governativo ecobonus, introdotto dalla Legge di bilancio 2019.

In cosa consiste

L’agevolazione, valida dal 1° marzo al 31 dicembre 2021, è un incentivo per chi acquista un’auto ibrida o elettrica pura, nuova e a basso impatto ambientale in termini di CO2, destinato a chi prevede la rottamazione, ma anche no, per il proprio veicolo. Un vincolo di tempo sta nei termini di immatricolazione che dovrà essere fatta entro 5 mesi dall’acquisto della vettura.

Chi ne beneficia

Le auto che possono beneficiare degli incentivi auto 2019 si distinguono in due fasce, con due diversi incentivi massimi, in base all’emissione di CO2:

  • da 0 a 20 g/km di CO2 il bonus oscilla tra 6.000 e 4.000 euro, a seconda che l’acquisto avvenga con o senza rottamazione
  • da 21 a 70 g/km di CO2 l’Ecobonus è compreso tra i 2.500 euro in caso di rottamazione, e 1.500 euro senza rottamazione

I soldi messi a disposizione sono spartiti in questo modo nel piano triennale:

  • 60 milioni di euro fino al 31 dicembre 2019
  • 70 milioni per il 2020
  • 10 milioni per i veicoli a due ruote e solo per il 2019
     

L’obiettivo finale è quello di non veder più circolare le “vecchie” auto sulle strade italiane e applicare così una contromisura efficace all’inquinamento e allo smog.

I modelli di auto ibride o ibride plug-in (ricaricabili alla colonnina) sono aumentati nell’ultimo anno del 30%, a differenza delle auto elettriche pure che rimangono a circa 5mila unità.

  • Vuoi approfondire alcune informazioni?
  • Compila il form, il nostro servizio di assistenza risponderà a ogni tua richiesta.

Si prega di prendere visione dell’informativa privacy

Invia

News

Il Gruppo Autogas è sempre al passo con i cambiamenti del settore energia, comunicando novità e informazioni utili a coloro che amano tenersi aggiornati e al passo con i tempi.

Iscriviti alla nostra newsletter e segui le novità dedicate a tutti i settori dell’energia e dell’efficienza energetica.

Iscriviti
Responsible Care
AEGPL Europe
Assogasliquidi Federchimica
AIGET