Qual è il valore della tensione previsto per le forniture in bassa tensione?

La norma CEI  8-6 del prevede, per le forniture monofase (che sono, tra i clienti domestici, le più diffuse), una tensione nominale di 230 V.
È tollerata una variazione del 10% rispetto al valore nominale.

  • Vuoi approfondire alcune informazioni?
  • Compila il form, il nostro servizio di assistenza risponderà a ogni tua richiesta.

Si prega di prendere visione dell’informativa privacy

Invia
Responsible Care
AEGPL Europe
Assogasliquidi Federchimica
AIGET