Come funzionano le caldaie a condensazione?

Le caldaie a condensazione, a differenza delle caldaie convenzionali, riescono a sfruttare il calore contenuto nel vapore prodotto dalla combustione.

Mentre nelle caldaie convenzionali questo viene perso con i fumi di scarico, in quelle a condensazione viene catturato, facendo in modo che i fumi di combustione si raffreddino fino a condensare in acqua liberando il calore del passaggio di stato che, recuperato dallo scambiatore della caldaia, va ad aumentare l’efficienza energetica della stessa.

  • Vuoi approfondire alcune informazioni?
  • Compila il form, il nostro servizio di assistenza risponderà a ogni tua richiesta.

Si prega di prendere visione dell’informativa privacy

Invia
Responsible Care
AEGPL Europe
Assogasliquidi Federchimica
AIGET