11-06-2018

Vetture eco friendly: Italia al primo posto

Vetture eco friendly: Italia al primo posto

Un’auto su quattro di quelle vendute in Europa nel 2017 è stata immatricolata nel nostro paese. Numeri da capogiro per le auto a gas e bene le ibride sopra l’elettrico.

Immatricolazioni eco-friendly in Italia: numeri da capogiro

L’Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica (Anfia) annuncia il primato dell’Italia per le immatricolazioni di auto ad alimentazione alternativa. Nel 2017 infatti, le immatricolazioni di vetture eco-friendly sono incrementate del 24% rispetto allo scorso anno. Un’auto su quattro delle auto ad alimentazione alternativa vendute l’anno scorso in Ue è stata immatricolata in Italia, per un totale di 230.010 vetture.

Italia a tutto gas, Europa ibrida

Secondo il rapporto dell’Anfia, il primato dell’Italia è da attribuire alle auto a gas (Gpl e metano). Il 78,7% delle vetture a gas vendute in Europa nel 2017 sono italiane. Numeri davvero notevoli rispetto a quelli degli altri paesi europei!

L’Italia sale sul podio anche per le auto ibride, subito dopo il Regno Unito, guadagnandosi la medaglia d’argento.

Auto elettriche: la strada è ancora lunga

Infine, la diffusione delle auto elettriche in Italia ha raggiunto le 4.827 immatricolazioni, contro le 54.617 della Germania. Esattamente come Francia e Regno Unito la strada verso la mobilità elettrica è in corso. A livello europeo si è verificato un apprezzabile miglioramento verso l’elettricità: nel 2017 un’auto su 57 immatricolate è elettrica, mentre l’anno precedente il rapporto era di 1/72. 

  • Vuoi approfondire alcune informazioni?
  • Compila il form, il nostro servizio di assistenza risponderà a ogni tua richiesta.

News

Il Gruppo Autogas è sempre al passo con i cambiamenti del settore energia, comunicando novità e informazioni utili a coloro che amano tenersi aggiornati e al passo con i tempi.

Iscriviti alla nostra newsletter e segui le novità dedicate a tutti i settori dell’energia e dell’efficienza energetica.

Iscriviti
Responsible Care
AEGPL Europe
Assogasliquidi Federchimica
AIGET